L'Assessore Regionale Stefania Saccardi in visita alla casetta degli ortolani coraggiosi di Sinergica

30/10/2015

"Qui si sta facendo qualcosa di più di una presa in carico per disabili autistici, qui si sta cercando di dare un futuro dignitoso attraverso il lavoro a delle persone che hanno una disabilità autistica". Con queste parole il Presidente di Autismo Toscana Marino Lupi e la Presidente della Cooperativa Sinergica Eluisa Lo Presti hanno accolto l'Assessore Regionale al Diritto alla salute, al Welfare e all'integrazione socia-sanitaria Stefania Saccardi. L'assessore, accompagnata dal Sindaco di Fucecchio Alessio Spinelli e dal Direttore della Rete Territoriale della ASL 11 Nedo Mennuti e dal Consigliere Regionale Enrico Sostegni,  ha potuto vedere gli ambienti di lavoro degli ortolani coraggiosi: la serra, la casetta di legno i campi. Ha ascoltato con grande interesse come si svolge il lavoro dentro la casetta. Si tratta della seconda visita in pochi mesi dell'Assessore Saccardi all'ambiente di lavoro dei nostri ragazzi. Un segno questo di grande attenzione nei confronti di un progetto che sempre di più si sta affermando come una risposta alle esigenze di vita dei nostri ragazzi. Persone disabili si, ma con pieno diritto ad avere delle giornate decorose con un'attività che dia una senso alla loro vita. Alla fine della visita l'Assessore ha voluto acquistare come nella precedente visita gli ortaggi prodotti degli ortolani coraggiosi. Prossimamente si intensificheranno i contatti fra la nostra cooperativa e l'assessorato nel tentativo di dare futuro certo a questo progetto. 

Galleria immagini

Newsletter

Inserisci la tua mail
Leggi l'informativa sulla privacy

Notizie

Riportiamo con piacere sulle pagine del nostro sito  il

Martedì 14 giugno la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva un disegno di legge che sui social network e sui...

La Regione Toscana intende favorire la vita di relazione e l'inclusione sociale delle persone con...

Delibera regione Toscana N 393 del 30-03-2015

Pubblichiamo e mettiamo a disposizione dei nostri lettori e di tutti gli amici dei...