Un altro passo avanti è stato fatto. Destinazione la vita

17/11/2019

Mercoledì  13 novembre, in Commissione Sanità della Regione Toscana è stata approvata una risoluzione “in merito al diritto di ciascuna persona con disabilità e autismo ad avere una vita piena, autodeterminata e libera”. Un documento che noi del Coordinamento regionale delle associazioni per l’autismo consideriamo un deciso passo avanti verso il nostro unico obbiettivo: il perseguimento di una vita piena per i nostri figli. Forse per la prima volta in documento della Regione Toscana si ha una visione dei nostri figli non più come oggetti di cura e di assistenza ma di persone, soggetti di diritto: si parla di persone, aspirazioni individuali, desideri, talenti. Si riconosce e si afferma con chiarezza che il Progetto Individuale di vita è l’ambito, la sede e lo strumento di discussione e di crescita continua per costruire e definire la vita delle persone con autismo e di tutte le persone con disabilità. Per questo “impegna” la Giunta Regionale Toscana a far si che in tutto il territorio regionale si dia avvio alla predisposizione  dei progetti individuali, di cui i piani riabilitativi e assistenziali sono solo una parte, attraverso la piena applicazione della deliberazione della Giunta Regionale Toscana 1449/2017 e del Budget di Salute, che rappresenta l’insieme delle risorse economiche, strumentali, professionali e umane che ne consentano la realizzazione, in tutti gli ambiti e i periodi della vita dei nostri figli, dalla scuola alla vita adulta, dal lavoro alla casa, al tempo libero. Azioni che portino le persone con autismo ad una legittima vita piena, autodeterminata e libera, lontano da ogni pensiero o situazione non-inclusiva o reclusiva. La marcia del Coordinamento delle Associazione per l’autismo in Toscana iniziata il 2 Aprile 2019 con la grande manifestazione guidata da Marco Cavallo continua, senza indugi. Tutti compatti verso l’obbiettivo “E ora la vita”. Prossimo appuntamento martedì 19 novembre in Consiglio Regionale quando nel pomeriggio ci sarà la discussione della risoluzione che ci riguarda. Ci saremo, ascolteremo, parteciperemo con la nostra presenza. Avanti tutta, insieme.

Leggi il testo della Risoluzione

Newsletter

Inserisci la tua mail
Leggi l'informativa sulla privacy

Notizie

Riportiamo con piacere sulle pagine del nostro sito  il

Martedì 14 giugno la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva un disegno di legge che sui social network e sui...

La Regione Toscana intende favorire la vita di relazione e l'inclusione sociale delle persone con...

Delibera regione Toscana N 393 del 30-03-2015

Pubblichiamo e mettiamo a disposizione dei nostri lettori e di tutti gli amici dei...