il Covid non ferma la generosità del Calzaturificio Freeland. 5000 euro agli Ortolani Coraggiosi

02/12/2020

Il covid 19 ha cambiato la nostra società, i nostri modi di vivere, spesso i nostri modi di pensare. Molte aziende, molte attività commerciali e molte famiglie stanno subendo una crisi economica importante. Tutto quanto di brutto ci sta portando questa pandemia virale non ha però minimamente cambiato il modo di pensare e la generosità di Claudio Tiezzi e dei soci del Calzaturificio Freeland. Il nostro rituale incontro di dicembre purtroppo ha avuto caratteristiche diverse, è stato fatto in video conferenza, come ora è in uso. La video conferenza non ha potuto minimamente alterare o ridurre la cordialità e la grande vicinanza al progetto dei nostri ragazzi: "sono momenti difficili per tutti" mi ha detto Claudio Tiezzi "ma è proprio in questi momenti che il più piccolo, il più fragile deve essere aiutato. Anche a costo di un sacrificio in più". Con queste poche parole Claudio ha voluto ribadire che anche ora, anche in questo dicembre di questo martoriato 2020, il Calzaturificio Freeland, i soci del Calzaturificio Freeland, con in testa Claudio Tiezzi, vogliono essere accanto agli Ortolani Coraggiosi per continuare a camminare insieme, qualunque siano le difficoltà. Una grande lezione di vita. Chapeau!

 

 

 

Newsletter

Inserisci la tua mail
Leggi l'informativa sulla privacy

Notizie

XIV Giornata mondiale della consapevolezza dell'autismo

E quindi eccoci nuovamente al 2 Aprile, così inizia il

Stasera non torno a casa

23 Marzo 2021

Continua il percorso di autonomia di alcuni Ortolani Coraggiosi. Continua il loro percorso verso una vita autodeterminata con un lavoro e a casa...

L’associazione “ASMeD Associazione per lo studio dell’assistenza medica alla persona con...

Ci risiamo, dopo il Polo della disabilità o “Cittadella dei disabili” ecco il Campus Autismo o “Villaggio degli...

Inizia il Tesseramento per il 2021 per la nostra Associazione Autismo Toscana.

La quota associativa...