"Imagine" La parola alle famiglie

01/03/2020

Il progetto "Imagine" è arrivato alla quinta tappa. Dopo i quattro incontri che si sono svolti nelle tre zone della Toscana eccoci alla plenaria del 5°  incontro.  "Imagine" è un progetto voluto da tutte famiglie che fanno parte del Coordinamento Toscana delle famiglie per l'autismo, organizzato da Autismo Toscana e finanziato dalla Regione Toscana. Sabato 29 febbraio si è svolta a Fucecchio, presso l'Auditorium della Fondazione I Care (partner del progetto). Una tappa quest'ultima molto importante. A parlare nella giornata di sabato mattina sono stati i genitori, le famiglie. I partecipanti hanno vissuto momenti di alta condivisione. Non c'è stato spazio per lamentele o descrizione di difficoltà. Gli interventi, e sono stati molti, sono stati tutti basati su una forte consapevolezza dei partecipanti e tutti orientati a soluzioni, progetti e proposte per il nostro e per il futuro dei nostri figli. Abbiamo provato a guardare il futuro non con gli occhi dei servizi nè con quello dei genitori ma cercando la visione dei protagonisti di questo futuro ovvero delle persone con autismo, dei nostri figli. La mattinata si è conclusa con la lectio magistralis del Dottor Marco Bertelli sulla qualità della vita delle persone con disabilità del neurosviluppo. Ascoltare il Dott. Marco Bertelli è sempre un'esperienza importante.  Per noi un punto di riferimento assoluto. Tutti insieme ce la possiamo fare

Galleria immagini

Newsletter

Inserisci la tua mail
Leggi l'informativa sulla privacy

Notizie

Sostieni e premia la nostra attività, l'attività di Autismo Toscana. Premia il nostro coraggio nel portare avanti la battaglia...

Comunicato Stampa del Coordinamento Regionale Toscano delle Associazioni per l'Autismo

 

Disabilità e...

Riportiamo con piacere sulle pagine del nostro sito  il

Martedì 14 giugno la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva un disegno di legge che sui social network e sui...

La Regione Toscana intende favorire la vita di relazione e l'inclusione sociale delle persone con...