Presentazione libro "La segregazione delle persone con disabilità - i manicomi nascosti"

04/12/2018

I nostri figli crescono, i nostri figli diventano adulti anche se ci si ostina a chiamarli sempre ragazzi. I nostri figli, anche non parlando, ci chiedono futuro, opportunità, vita. Noi ci ripieghiamo sempre di più incapaci di rispondere alle loro domande in una società che si ostina a non vederli come cittadini portatori di diritti come ciascuno di noi.

E poi? Da tanti anni facciamo la stessa domanda "che cosa farà, dove sarà mio figlio fra dieci anni?". Da tanti anni chiediamo futuro per i nostri figli, ma nessuna risposta. Abbiamo cheisto e continuiamo a chiedere per i nostri figli la collaborazione per fare un progetto di vita, un legittimo progetto di vita, come ciascuno di noi legittimamente ha. Nessuna risposta. Tante speranze spesso frustrate e mortificate, leggi, fondi, progetti ma la risposta alla domanda di vita dei nostri figli ancora vaga o assente. Intanto però come si fa? La gravità può diventare una colpa creando difficoltà di gestione laddove manca una programmazione che sappia prevedere le difficoltà. E allora si realizzano o si provano a realizzare centri, sentri semiresidenziali, centri residenziali ovvero istituti, manicomi nascosti. Questo è lo scenario in cui ci troviamo a vivere.

Per parlare e discutere di tutto ciò siamo tutti invitati alla presentazione del libro:

 

La Segregazione delle persone con disabilità - i Manicomi nascosti

 

di Giovanni Merlo e Ciro Tarantino

 

Il libro verrà presentato nell'ambito del progetto F.I.S.H "superare le resistenze"

 

Lunedì 10 dicembre 2018, h. 16.30-­‐18.30

Biblioteca Chiarugi ex Ospedale psichiatrico San Salvi

Via di San Salvi n. 9-­‐11 Firenze

Galleria immagini

Newsletter

Inserisci la tua mail
Leggi l'informativa sulla privacy

Notizie

Riportiamo con piacere sulle pagine del nostro sito  il

Martedì 14 giugno la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva un disegno di legge che sui social network e sui...

La Regione Toscana intende favorire la vita di relazione e l'inclusione sociale delle persone con...

Delibera regione Toscana N 393 del 30-03-2015

Pubblichiamo e mettiamo a disposizione dei nostri lettori e di tutti gli amici dei...