Dal DAMA di Empoli a Bolzano e Terni per l'ospedale che ci piace

18/11/2018

L'ospedale che ci piace, che sa come accogliere i nostri figli continua a crescere. Il DAMA di Empoli, questo servizio presso l'ospedale San Giuseppe di Empoli, che da tre anni accoglie e cura con competenza e umanità le persone  con disabilità anche grave con particolare attenzione alla disabilità psichica e della comunicazione, insieme al DAMA dell'ospedale San paolo di Milano, è sempre più oggetto di studio. Sempre più ospedali chiedono di potersi formare per capire, per sapere come si fa a riconoscere ai nostri figli quel diritto alla salute tante volte negato. Il 26 ottobre a Bolzano nell'ambito del convegno "Medicina per adulti con disabilità intellettiva grave-quali risposte ai bisogni di salute" per il DAMA di Empoli ha relazionato la Dott.ssa Carla Benassai. Il 16 novembre a Terni, nell'ambito del convegno "manifestazioni parossistiche in età evolutiva" per il DAMA di Empoli ha relazionato la Dott.ssa  Eluisa Lo Presti. Ad entrambi i convegni ha partecipato per Autismo Toscana Marino Lupi, per portare la voce di chi spesso voce non ha. Intanto continua, sotto la direzione scientifica della Dott.ssa  Eluisa Lo Presti il programma PASS:  corso regionale di formazione per far si che tutti gli ospedali della nostra regione abbiano le competenze e la capacità di accogliere e curare i nostri figli. La regione Toscana è la prima regione in Italia a mettere in moto un programma regionale di questo tipo. La strada è ancora lunga ma è la strada giusta.Il programma PASS è stato presentato il 19/11/18 (leggi il programma della presentazione). Le risposte sono quelle giuste. Andiamo avanti e continuiamo a sostenere il DAMA, per tutti noi, per i nostri figli, affinchè con il diritto alla salute possa arrivare anche il diritto alla vita

Newsletter

Inserisci la tua mail
Leggi l'informativa sulla privacy

Notizie

Riportiamo con piacere sulle pagine del nostro sito  il

Martedì 14 giugno la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva un disegno di legge che sui social network e sui...

La Regione Toscana intende favorire la vita di relazione e l'inclusione sociale delle persone con...

Delibera regione Toscana N 393 del 30-03-2015

Pubblichiamo e mettiamo a disposizione dei nostri lettori e di tutti gli amici dei...