Finanziata anche per il 2018 la "Borsa di studio" Freeland: Continua il Sostegno del Calzaturificio Freeland agli Ortolani Coraggiosi

19/07/2017

Da ormai cinque anni è stata istituita la “Borsa di studio Freeland” un finanziamento economico con il quale Caludio Tiezzi e i soci del Calzaturificio Freeland di Fucecchio investono e sostengono il lavoro degli Ortolani Coraggiosi di Ventignano.

Come tutti gli anni ci siamo incontrati al Calzaturificio Freeland in via Giovanni da Verrazzano a Fucecchio e noi di Autismo Toscana e della Cooperativa Sinergica abbiamo presentato a Claudio Tiezzi il bilancio delle attività generali della nostra Cooperativa e delle attività legate al finanziamento della “Borsa di studio Freeland”. Grande è stata la soddisfazione nel vedere i passi avanti che sta facendo la Cooperativa e i risultati che stanno ottenendo i ragazzi anche grazie all'aiuto dei Soci del Calzaturificio Freeland. Avanti quindi con questa collaborazione e anche per il 2018 Claudio Tiezzi ed i soci del Calzaturificio Freeland sosterranno gli Ortolani Coraggiosi di Ventignano nel loro lavoro. Non solidarietà, non aiuto, ma investimento sul lavoro, sul lavoro dei nostri ortolani. Un gesto di grande significato e di grande importanza. I nostri ragazzi trattati come lavoratori da un industria importante la Freeland srl , che finanzia ed investe sul loro lavoro. Anche per il 2018 la borsa di studio consiste in 7000,00 € e si inserisce nel contesto del progetto portato avanti dalla Cooperativa Sinergica con l'aiuto delle associazioni Autismo Toscana e Autismo Casa di Ventignano. Attraverso questo finanziamento i  ragazzi che frequentano la Cooperativa Sinergica continueranno ad avere un aiuto in più, una persona che li aiuta nell'esecuzione delle loro mansioni quotidiane. La durata di questa fase della  “Borsa di Studio Freeland” sarà per tutta la durata del 2018 e permetterà ad un agricoltore di seguire da vicino il lavoro dei nostri ragazzi, aiutando gli altri già presenti, in parte finanzierà la formazione degli operatori stessi.

 

Sono passati ormai cinque anni da quando ho ricevuto la telefonata di Claudio che mi chiedeva informazioni su quello che stavamo facendo a Ventignano. Allora avevamo il sogno di acquistare una piccola serra per provare a fare una qualche attività lavorativa che desse un senso alle giornate dei nostri ragazzi. Da quel giorno tante cose sono cambiate. La nostra è ora una vera azienda che riesce a far lavorare persone con disabilità più o meno gravi. L'aiuto che allora ci dettero Claudio Tiezzi ed i soci del Calzaturificio Freeland, e che tuttora ci danno, è stato ed è ben  più importante dell'importantissimo sostegno economico che ci danno. Una delle industrie più importanti del nostro territorio che investe nella nostra piccola azienda, che ci crede, che la segue e la sostiene è per noi motivo di grande orgoglio, come con orgoglio tutti gli anni, a luglio, portiamo in visione il bilancio ed i risultati della “Borsa di studio Freeland”. Noi, Ortolani Coraggiosi, con la vostra vicinanza, ci sentiamo più forti, siamo più forti. Ed è anche grazie a voi che continuiamo a crescere e ad avere i risultati che sono sotto gli occhi di tutti. Grazie amici

Marino Lupi

Newsletter

Inserisci la tua mail
Leggi l'informativa sulla privacy

Notizie

Riportiamo con piacere sulle pagine del nostro sito  il

Martedì 14 giugno la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva un disegno di legge che sui social network e sui...

La Regione Toscana intende favorire la vita di relazione e l'inclusione sociale delle persone con...

Delibera regione Toscana N 393 del 30-03-2015

Pubblichiamo e mettiamo a disposizione dei nostri lettori e di tutti gli amici dei...